RaspBerry PI: uno starter Kit economico

718vn27hBUL._SL1500_Vuoi avere un computer Linux sempre a portata di mano, collegabile a qualsiasi periferica, ovunque ti trovi e senza che occupi molto spazio?

RaspBerry PI è sicuramente il più curioso esperimento informatico che fa al caso tuo. Se ancora non lo conosci in questo articolo provo a descrivertelo per raccontarti come sia versatile.

E’ il più piccolo ed economico computer. Ma oltretutto il più piccolo computer con Linux come sistema operativo. E’ sviluppato tutto all’interno di una piccolissima scheda elettronica e ha tutto ciò che occorre per far partire un sistema operativo evoluto. Le sue ridotte dimensioni lo rendono utilissimo in ambito casalingo per creare applicazioni evolute di domotica, ma anche un semplice impianto HiFi oppure HomeCinema per il nostro salotto.

Per le sue dimensioni ha delle belle caratteristiche che lo rendono comodo, grazie alle 4 porte USB, 1 HDMI e 1 Ethernet per le connessioni principali. La scheda invece dal punto di vista elettronico è espandibile tramite PIN e altri connettori.

Su Amazon esistono starter kit davvero comodi ed economici che con poche decine di euro spediscono direttamente a casa tua tutto l’essenziale per farsi un vero e proprio micro computer pronto all’uso. In questo articolo presento questo articolo solo perchè l’ho conosciuto personalmente dalla mia esperienza, ma sono sicuro che ne esistano svariati, questo mi sembra sempre molto completo ed economico perchè comprende: il RaspBerry PI, l’alimentatore, una custodia per conferirgli un minimo di design, la scheda di memoria, cavo HDMI e ethernet per poco più di 60 Euro!

Oggi shopping:
Raspberry Pi 3 Official Desktop Starter Bundle (16GB, Black)

Avvia una discussione su questo tema per coinvolgere i lettori con le tue opinioni