A causa di un difetto in firefox la fotocamera di Android continua a registrare dopo blocco schermo

A causa di un difetto in firefox la fotocamera di Android continua a registrare dopo blocco schermo

Recentemente è stato segnalato un difetto nel browser Firefox che avrebbe mantenuto attive le telecamere dei dispositivi anche dopo che gli utenti avevano lasciato l'app in background o con lo schermo bloccato. Mozilla ha annunciato che i suoi computer stanno già lavorando a una correzione.

A questo proposito, un portavoce della società ha osservato che l'aggiornamento potrebbe essere pronto a fine ottobre o inizio novembre. Il difetto è stato segnalato quasi un anno fa da un dipendente della piattaforma di consegna e logistica Appear TV. Il difetto si verifica quando gli utenti scelgono di eseguire lo streaming video da un sito Web caricato in Firefox anziché un'applicazione nativa.

Per motivi di privacy, gli utenti possono eseguire lo streaming video da un browser mobile in modo da non installare un'app esterna che deve operare con autorizzazioni elevate sul proprio dispositivo. Gli esperti sottolineano che i browser mobili accedono ai dati sul dispositivo, proteggendo gli utenti.

Lo sviluppatore dell'azienda ha notato che la sua trasmissione, trasmessa tramite Firefox mobile, è continuata anche dopo aver smesso di usare il suo smartphone. Oltre a ridurre significativamente le prestazioni del dispositivo, questo è un grave problema di privacy, poiché gli utenti ignorano completamente che la fotocamera è ancora attiva.

Il portavoce dell'azienda aggiunge: "Come le app per videoconferenza, Firefox invia una notifica informando gli utenti se un sito Web nel browser accede alla videocamera o al microfono del dispositivo, sebbene questa funzionalità possa migliorare, soprattutto dopo aver bloccato lo schermo".

L'errore dovrebbe correggere un sistema predefinito quando si blocca lo schermo. Poiché l'aggiornamento richiederà ancora un paio di mesi, Mozilla consiglia agli utenti di Firefox Nightly una versione del browser con una maggiore privacy. Al momento questo browser è disponibile solo nella sua versione di prova.

Conosciuto anche come Fenix, Firefox Nigthly sostituirà l'attuale versione di Firefox per il sistema operativo Android. Le funzionalità di questo sistema consentono all'utente di godere di una maggiore privacy, rendendo difficile per i siti di terze parti tenere traccia dell'attività dell'utente.

Posted on