Apple Watch non funziona con i tatuaggi

Apple ha aggiornato la sua documentazione di supporto per Apple Watch, confermando che il dispositivo potrebbe avere problemi quando indossato da utenti che posseggono tatuaggi sul polso. Sono state aggiunte le modifiche a seguito di una serie di rapporti dai nuovi proprietari di Apple Watch che hanno notato che i loro tatuaggi sembravano interferire, con la funzione dello smartwatch di monitorare il proprio battito o causare altri problemi.

Apple ora dice che i cambiamenti permanenti e temporanei sulla pelle, tra cui l’inchiostro usato nei tatuaggi, possono compromettere le prestazioni del sensore della frequenza cardiaca.

Inoltre, chiarisce il documento, alcuni tipi di inchiostro e la saturazione del tatuaggio possono bloccare la luce dal sensore, rendendo difficile per i possessori di Apple Watch l’ottenimento di letture affidabili. Vale a dire che, quelli con i tatuaggi scuri che coprono molto la superficie della pelle possono avere più problemi rispetto a quelli con i tatuaggi più leggeri che sono di dimensioni più ridotte.

Avvia una discussione su questo tema per coinvolgere i lettori con le tue opinioni