I DNS servers possono aumentare la velocità di download?

Se c’è una cosa nella quale siamo tutti d’accordo è che la lentezza o una scarsa velocità di download sono due cose estremamente frustranti. Nel compito di migliorare la propria velocità di download, è possibile che cambiando server DNS avremo un effetto positivo? Oggi la SuperUser Q & A post ha la risposta alla domanda di un lettore curioso.
velocità di download, migliora con il DNS

 La domanda

Ho sperimentato un problema con basse velocità di download dal Mac App Store. Ho deciso di cambiare la mia configurazione DNS con Google DNS 8.8.8.8 e ha cominciato a scaricare più di dieci volte più veloce sulla stessa configurazione Wi-Fi. Come è realmente possibile?
E’ possibile dunque avere un effetto migliorativo cambiando la configurazione DNS, proprio per azione del server DNS?

La risposta

Essi possono avere un effetto indiretto. Ad esempio, il download di un file da Akamai:

Diciamo che ci troviamo in Germania. Il DNS server A si risolve con un nodo francese, la connessione è buona, e il download è veloce. Il DNS server B si risolve con un nodo degli Stati Uniti, la connessione è lenta, e il download è molto più lento. Interrogare il DNS lento non farà in modo che la vostra velocità di download si più lenta, ma farà sì che le pagine web faranno aspettare più a lungo prima di iniziare a scaricare.

Conclusione: velocità di download e DNS

I DNS servers servono per tradurre i nomi di dominio in indirizzi IP, più veloce sarà questa trasformazione e più rapidamente vedremo la pagina richiesta durante la nostra navigazione. Però non possono influire sulla velocità pura di download di un file da un dato server in forma diretta.

Avvia una discussione su questo tema per coinvolgere i lettori con le tue opinioni