Come personalizzare la barra laterale del Finder di OS X

Se si utilizza OS X, allora probabilmente conoscete la barra laterale del Finder per i collegamenti di uso frequente, unità disco e in altre posizioni. Non è detto che si sappia, tuttavia, che la barra laterale può essere modificata e personalizzata in diversi modi.

Quando si apre il Finder per la prima volta, la barra laterale mette in evidenza il suo aspetto predefinito.

Non si può arrivare a tutte le cartelle che contengono i file nel sistema, ma ti mostrerò come aggiungere nuovi collegamenti in un secondo.

Se non sei soddisfatto degli oggetti che sono inclusi nella barra laterale, è possibile rimuoverli cliccando e trascinandoli fuori dal Finder fino a quando l’icona si trasforma in una nuvola di fumo. Lasciala svanire e il collegamento scomparirà. Se non si desidera rimuoverlo, è sufficiente trascinarlo di nuovo prima di rilasciare il pulsante del mouse e quando resterà fisso.

Al contrario, se nela vostra sidebar manca una posizione per voi importante, è possibile aggiungerla trascinandola dalla finestra del Finder.

Ad esempio, nel seguente screenshot, ci trasciniamo la cartella filmati alla barra laterale.

Una volta che sei soddisfatto delle nuove aggiunte, lascialo fissarsi. Vedete ora che abbiamo un collegamento alla cartella Filmati nel nostro sidebar.

È possibile trascinare qualsiasi posizione nella barra laterale anche se non tutti avranno una icona di fantasia. Se si trascina una cartella standard, questa porterà l’icona di cartella standard.

Ricorda inoltre, non sei costretto a utilizzare l’ordine predefinito. È possibile trascinare e riorganizzare tutto ciò che è già nella barra laterale, e si può anche modificare molte delle icone presenti.

Preferenze Sidebar

C’è un modo più semplice per aggiungere luoghi speciali come musica e film. In primo luogo, aprire le preferenze del Finder (Command +,).

Una volta in Preferenze Finder, fare clic sulla scheda “Sidebar”.

Dalle opzioni Sidebar, è possibile aggiungere o rimuovere elementi sulla barra laterale dal contenuto da voi desiderato.

Avete altre opzioni. Ad esempio, se magari non ti piace la barra laterale, è possibile nasconderla. Basta prendere il pannello tra la barra laterale e la finestra del Finder e trascinarlo fino a quando non scatta e si chiude.

È anche possibile trascinare il divisore verso destra, rendendo così la barra laterale più ampio, se è così che la preferite.

Il passaggio ad una Sidebar più grafica

È inoltre possibile modificare la barra laterale del Finder con icone colorate, come quelle che si trovano nelle versioni precedenti di OS X. Il modo più semplice per farlo è quello di utilizzare un software open source gratuito chiamato cDock.

cDock è attualmente alla versione 7.1 e ha parecchie opzioni che possono essere utili  tra le “Impostazioni aggiuntive.” Fare clic sul pulsante “View” per accedervi.

Una volta che abbiamo le impostazioni extra aperte, si può selezionare l’opzione “barra laterale colorata”.

Fare clic su “Applica” per salvare le modifiche e verranno visualizzate quindi sulla barra laterale. A differenza del grigio e noioso monotono che si ha con la barra laterale di OS X Yosemite, vedrete ora icone brillanti e colorate.

Una volta attivata la sidebar a colori è possibile personalizzarla a vostro piacimento con nuove icone, che saranno poi riflesse su tutto il sistema, in modo da poter davvero liberare la vostra immaginazione.

Avvia una discussione su questo tema per coinvolgere i lettori con le tue opinioni