Come trasformare qualsiasi dispositivo Android in una Spy Cam

Non ho una telecamera di sicurezza o i soldi per comprarne una, ma quello che hanno tutti è un dispositivo Android, che può essere trasformato in una macchina fotografica nascosta improvvisata con RECAM dello sviluppatore Ismael GKproggy. Esistono altre applicazioni ricche di funzionalità maggiori come spycamera OS, ma RECAM è semplice e, comunque, rende lo spionaggio facile e veloce.

Fase 1: Installare RECAM

Per cominciare, si va nel Google Play Store per cercare e installare RECAM . L’applicazione è gratuita, ma per le registrazioni di durate più a lungo di dieci secondi, controlla la versione a pagamento per 1,99 dollari.

Fase 2: programmare una registrazione

Al primo avvio RECAM, tocca il segno più per pianificare un nuovo evento di registrazione. Una volta impostata l’ora, programmare una data e il nome, selezionare la telecamera (anteriore o posteriore) e la qualità di registrazione, quindi premete “Schedule”.

Fase 3: Impostiamo

Con il vostro evento programmato, sarebbe saggio sistemare il dispositivo in una posizione vantaggiosa. Lo schermo può essere spento durante la registrazione, in modo da non creare dubbi, quindi il posizionamento del proprio dispositivo Android può risultare naturale o totalmente nascosto, a seconda di ciò che il lavoro richiede.

Passo 4: Verificare chi è il nostro ladro

Quando sei pronto a vedere il filmato, è sufficiente aprire la propria app per accedere al pannello del menu, quindi selezionare “video registrati.” È anche possibile vedere quello che hai in programma di registrare utilizzando l’opzione “Registrazione Jobs”.

Ciò che rende RECAM grande è semplicità di utilizzo per impostare una registrazione con la sua interfaccia user-friendly. E’ facile e veloce, e vi aiuterà a ottenere qualche prova per le vostre accuse.

Provalo e facci sapere come ha funzionato per voi. Avete preso in flagrante qualcuno?

Avvia una discussione su questo tema per coinvolgere i lettori con le tue opinioni