Dati di oltre 45 milioni di turisti per Tailandia e Malesia trapelati sul darkweb

Dati di oltre 45 milioni di turisti per Tailandia e Malesia trapelati sul darkweb

Il 12 luglio, quando il team di ricerca di Cyble stava eseguendo i loro regolari deepweb e darkweb sweep, si sono imbattuti in un post in cui un attore credibile ha affermato di essere in possesso di record di oltre 45 milioni di viaggiatori in Thailandia e Malesia da più paesi.

Alcuni dei campi di dati di informazioni personali delle registrazioni del viaggiatore trapelato dal lotto sono menzionati di seguito:

  • ID passeggero
  • Nome e cognome
  • Numero di cellulare
  • Dettagli del passaporto
  • Indirizzo
  • Genere
  • Dettagli del volo

Non appena il team di ricerca ha identificato questa perdita, i dati sono stati immediatamente acquisiti. Analizzato dai Ricercatori di minacce e verrà presto indicizzato sulla piattaforma di monitoraggio e notifica delle violazioni dei dati AmiBreached.com - le persone che sono preoccupate per la loro esposizione delle informazioni possono registrarsi sulla piattaforma per accertare i rischi.

Raccomandiamo alle persone di:

  • Non condividere mai informazioni personali, incluse informazioni finanziarie per telefono, e-mail o SMS
  • Utilizzare password complesse e applicare l'autenticazione a più fattori, ove possibile
  • Monitora regolarmente la tua transazione finanziaria, se noti transazioni sospette, contatta immediatamente la tua banca.
  • Attiva la funzione di aggiornamento automatico del software sul tuo computer, dispositivo mobile e altri dispositivi collegati ove possibile e pragmatico
  • Utilizzare un noto pacchetto software di sicurezza antivirus e Internet sui dispositivi collegati, inclusi PC, laptop, dispositivi mobili
  • Le persone che sono preoccupate per la loro esposizione a darkweb possono registrarsi su  AmiBreached.com  per accertare la loro esposizione.
Posted on

Author L'autore

Dario Fadda alias {Nuke}

Da sempre appassionato di informatica e del mondo open-source nel 2003 ho fondato il portale Spcnet.it per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo dei computers, con particolare attenzione alle tematiche di Sicurezza informatica, Malware e Ransomware, ma anche guide di Programmazione e utili suggerimenti per tutte le fasce di interesse.
Dal 2006 sono membro del Gulch (Gruppo Utenti Linux Cagliari), con cui cerco di dare il mio contributo attivo per eventi e LinuxDay.
Su Twitter segnalo e condivido nuovi Phishing pericolosi con approfondimenti sul Bank Security.

Ho ideato Hacker Alert per effettuare ricerche di vulnerabilità e phishing in tempo reale.

Praticamente per tutto ciò che scopro e che è degno di nota ne condivido il codice sorgente su Git Hub.
Per tutto il resto c'è Dario Fadda .it che contiene "quasi" tutto di me.