Come diventare un ottimo utente di Stack Overflow in cinque semplici passi

Gli sviluppatori di software non possono immaginare le loro vite senza Stack Overflow.
Lo usiamo quasi tutti i giorni! Ci piace. Ci risparmia tanto tempo che può essere dedicato a qualcosa di meglio che inventare la ruota ogni volta ci serva qualcosa.

Ciò che rende Stack Overflow così prezioso è il suo contenuto. Quasi tutto ciò che riesci a pensare è già lì. Hai un problema che non puoi risolvere da solo, lo cerchi su Google. Ed eccolo, il primo link è una domanda Stack Overflow con il codice che stavi cercando. Molto semplice. Questo flusso funziona come benissimo.
Non ci è viene dato tutto questo gratuitamente. Ogni piccola informazione utile è il risultato del lavoro di qualcuno. Qualcuno ha trascorso il proprio tempo privato a indagare su un problema e a scrivere i risultati in modo tale che più persone possano trarne beneficio. C’era una persona reale dietro, proprio come te e me.

Ci sono studi psicologici sulle persone che fanno parte di un grande gruppo. Di fronte a un problema, tendiamo inconsciamente ad aspettarci che ci debba essere qualcun altro “che lo gestirà”. Lavoriamo attivamente su compiti personali. Ma se il problema non riguarda direttamente noi, probabilmente lo delegheremo a “qualcun altro”.
Nel mondo reale, facciamo molto affidamento sui trasporti, la polizia e un sistema sanitario. Non c’è governo su Stack Overflow. Forse ci sono alcuni Batman e Superman, ma non possono fare tutto loro. Dovremmo tutti essere attivi per il bene di tutti.
Diventiamo una comunità che si prende cura dei suoi membri, di quelli che aggiungono valore e non dei consumatori passivi.

Ci sono molti modi per diventare un utente migliore di Stack Overflow. Inizia seguendo queste cinque pratiche quotidiane:

1. Non dimenticare di votare

Se sei sicuro che una risposta sia corretta, votala. Anche se non era la tua domanda o non ne hai bisogno. Mostra al mondo intero che è probabile che la risposta sia vera e attira più attenzioni su di essa.
Non votare mai (in alto o in basso) se hai dei dubbi su una certa risposta!

Diamo un’occhiata da un altro punto di vista. Sei la persona che ha pubblicato una risposta. Ci hai investito un bel po’ di tempo, sei stato utile, generoso e orgoglioso… E nessuno reagisce. Saresti imbarazzato.
Non è come dovrebbe essere. Dobbiamo riconoscere il contributo reciproco, che significa votare.

2. Scrivi commenti

Succede che le persone postano risposte sbagliate o domande stupide. Ma non lo fanno mai apposta. Ecco perché le persone non capiscono perché siano state downvotate. Vorrebbero chiedere ma non c’è nessuno a cui chiedere perché i voti sono anonimi. Questo sembra ingiusto e li rende insoddisfatti.
Questo non è il modo in cui dovremmo sentirci su Stack Overflow. È un posto pieno di amore e sostegno.
Ma non possiamo ignorare la disinformazione! Invece dovremmo scrivere un commento che spiega la nostra opinione. Molto probabilmente correggeranno la risposta o la cancelleranno.

3. Leggi regolarmente le domande più frequenti

È come il feed su Facebook, ma per i nerd. Passa attraverso le domande più frequenti e apri quelle che contengono i tag che ti interessano. Anche se non intendi rispondere.
Come professionista, migliorerai notevolmente. Scopri come si muovono i tuoi pari, come superano gli ostacoli e come ragionano.
A volte anche le domande mediocri hanno una risposta brillante. Sicuramente non potrai perdertela!

4. Non c’è vergogna nel chiedere

Anche se chiedi una domanda completamente stupida, la cosa peggiore che potrebbe accadere è che otterrai downvoti o ricevi commenti spiacevoli. Non perderai alcun punto di reputazione anche se elimini la domanda.
È anche possibile che la domanda non raccolga attenzioni perché è troppo ampia o troppo specifica. Questo non ti danneggia sicuramente. Eliminalo dopo pochi giorni se ti infastidisce che rimanga in memoria nel sistema pubblico.
La quantità di linguaggi e strumenti di programmazione è limitata. C’è una buona probabilità che tu non sia l’unica persona che ha riscontrato quel problema.
Creando una domanda, inizi a capire meglio il problema. Sembrano tutti travolgenti all’inizio e svaniscono quando li facciamo a pezzi. Potresti avere una risposta prima di pubblicare una domanda.
Allo stesso tempo, dovresti tenere presente che altri utenti apprezzano le tue domande ancora di più se fai ricerche prima di pubblicarle. Ci piacciono domande uniche e stimolanti e siamo infastiditi da quelle ripetitive e scontate.

5. Rispondi!

A differenza del resto, la risposta di solito richiede tempo. Questo è ciò che fanno i migliori cittadini, perché avvantaggia sia la comunità che se stessi.
Lasciatemelo dire in questo modo: nessuna risposta – nessun eccesso di stack. Nessuno aprirebbe questo sito se non ci fossero risposte. Senza dubbio, la comunità ha bisogno di risposte, in particolare quel povero ragazzo che sta chiedendo, ma perché la gente risponde a tutti?
Prima di tutto, è piacevole interpretare il ruolo di un esperto e aiutare gli altri. Inoltre, ottieni upvoti che determinano una crescita della tua reputazione. Questo enorme numero accanto al tuo nome e avatar parla da solo. Tutti vedono che sei un professionista.
E, ultimo ma non meno importante – È un ottimo motivo per imparare qualcosa di nuovo. Raramente conosci la risposta subito. Ti immergi nella domanda, crei un progetto che vada alla risoluzione, leggi la documentazione e, infine, scrivi una risposta. Quando viene pubblicato un problema, tutti pensano che tu abbia sempre saputo la risposta. Alleni il tuo muscolo cerebrale e prova a te stesso e agli altri che sei un esperto. Non è bello?
Grazie per aver letto questo nuovo contributo! Se l’argomento ti interessa scrivici nei commenti Cosa ne pensi di Stack Overflow?

Avvia una discussione su questo tema per coinvolgere i lettori con le tue opinioni