In vendita Ubuntu Phone, primo smartphone Linux al mondo

In vendita Ubuntu Phone, primo smartphone Linux al mondo

Questo è ora il primo telefono Ubuntu sul mercato

Canonical e Bq hanno annunciato che il Bq Aquaris E4.5 Ubuntu Edition è ora disponibile per l’acquisto su tutti i canali, che mette fine alle vendite flash.

Fino ad oggi, i fan di Ubuntu potevano comprare il Bq Aquaris E4.5 Ubuntu Edition solo durante i flash di vendita organizzati dalla società. Un piccolo numero di telefoni sono stati messi a disposizione per l’acquisto e la vendita con l’imminente esaurimento in una manciata di ore. Ora invece è possibile acquistare il telefono direttamente dal sito web della società Bq, e dovrebbe essere disponibile a breve in alcuni paesi europei con offerte a pacchetto dai diversi gestori di telefonia mobile.

Un portavoce Bq ha confermato qualche mese fa che i gestori quali 3 Svezia, amena.com, giffgaff, e Portugal Telecom hanno deciso di fornire una SIM al momento dell’acquisto, il tutto al prezzo di 169,90 € ($ 191).

Il primo telefono Ubuntu è finalmente sul mercato

Anche se un numero limitato di telefoni Ubuntu sono già stati diffusi e acquistati da una manciata di appassionati fortunati, in realtà non vuol dire che fosse liberamente disponibile per l’acquisto. Questo invece è successo oggi e possiamo definirlo, questo 10 aprile, come una pietra miliare per Canonical.

“Dopo il successo di qualche flash di vendita siamo lieti di annunciare che il negozio è aperto! Ubuntu Phone sarà disponibile per l’acquisto tramite il nostro partner BQ. Saremo lieti di darvi il benvenuto a questa nuova generazione di esperienze mobili che è più performante per gli sviluppatori e più uniforme per gli utenti #ubuntuphone “, si legge nell’account Google+ di Canonical .

Vediamo un po’ di caratteristiche tecniche:

Il primo telefono Ubuntu di Bq è un telefono dual-sim, e viene consegnato sbloccato in modo che tutti possano utilizzare la propria rete. È dotato di un processore MediaTek Quad-Core Cortex A7 da 1.3 GHz, uno schermo da 4,5 pollici, 1 GB di RAM, fotocamera posteriore con sensori di alta qualità BSI, lenti Largan e autofocus con flash doppio (8MP), e fotocamera frontale con 5MP.

E’ alimentato dalla distribuzione Linux Ubuntu Touch, che a sua volta è sviluppata da Canonical. È ora possibile acquistare il dispositivo Bq Aquaris E4.5 Ubuntu Edition dal sito ufficiale.

Posted on

Author L'autore

Dario Fadda alias {Nuke}

Da sempre appassionato di informatica e del mondo open-source nel 2003 ho fondato il portale Spcnet.it per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo dei computers, con particolare attenzione alle tematiche di Sicurezza informatica, Malware e Ransomware, ma anche guide di Programmazione e utili suggerimenti per tutte le fasce di interesse.
Dal 2006 sono membro del Gulch (Gruppo Utenti Linux Cagliari), con cui cerco di dare il mio contributo attivo per eventi e LinuxDay.
Su Twitter segnalo e condivido nuovi Phishing pericolosi con approfondimenti sul Bank Security.

Ho ideato Hacker Alert per effettuare ricerche di vulnerabilità e phishing in tempo reale.

Praticamente per tutto ciò che scopro e che è degno di nota ne condivido il codice sorgente su Git Hub.
Per tutto il resto c'è Dario Fadda .it che contiene "quasi" tutto di me.