Cover Image

Facebook, ordinamento dei post in bacheca

Facebook ha annunciato sul proprio blog, che l’algoritmo che si occupa di gestire l’ordine con il quale viene caricata la bacheca che contiene tutti i post che seguiamo, sta cambiando. Questo perchè si è deciso di dare precedenza ai post dei nostri amici, prima delle azioni (commenti e like) che essi fanno con altri loro amici, oppure i post di aziende e sponsorizzati. Questi ultimi finiranno infatti più in basso rispetto a quelli dei nostri amici diretti, in base a interessi e preferenze in base ai like che abbiamo precedentemente condiviso.

Esaminando i vari feedback Facebook ha annunciato che “gli utenti hanno molta paura di perdere aggiornamenti riguardanti i propri amici”, molto più che post di pagine e aziende.

“L’impatto di queste modifiche sulle pagine varia “in base all’audience e ai post pubblicati”, spiega ancora Facebook, che ammette:

“In alcuni casi la portata e il traffico conseguente potrebbero diminuire”.

Si può intuire che le opposizioni, non appena il sistema sarà a regime, saranno unicamente da parte delle aziende sponsorizzate. Per ovviare a questi eventuali problemi, già da un po’ Facebook ha lanciato l’indiscrezione per il quale si pensa che potrebbe offrire a editori e giornalisti di testate online, la possibilità di inserire direttamente le proprie notizie sul social, senza link esterni che rimandano alla notizia stessa, ovviamente con l’eventuale riconoscimento degli introiti generati dalla propria pubblicità.

L'autore

Dario Fadda alias {Nuke} | Author
Da sempre appassionato di informatica e del mondo open-source nel 2003 ho fondato il portale Spcnet.it per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo dei computers, con particolare attenzione alle tematiche di Sicurezza informatica, Malware e Ransomware, ma anche guide di Programmazione e utili suggerimenti per tutte le fasce di interesse.
Dal 2006 sono membro del Gulch (Gruppo Utenti Linux Cagliari), con cui cerco di dare il mio contributo attivo per eventi e LinuxDay.
Su Twitter segnalo e condivido nuovi Phishing pericolosi con approfondimenti sul Bank Security.

Ho ideato Hacker Alert per effettuare ricerche di vulnerabilità e phishing in tempo reale.

Praticamente per tutto ciò che scopro e che è degno di nota ne condivido il codice sorgente su Git Hub.
Per tutto il resto c'è Dario Fadda .it che contiene "quasi" tutto di me.

Currently there are no comments, so be the first!
intopic.it