Gli hacker pubblicano online i dati rubati da un distretto scolastico statale

Gli hacker pubblicano online i dati rubati da un distretto scolastico statale

Gli hacker che hanno ottenuto informazioni su studenti e dipendenti di un distretto scolastico della Virginia hanno pubblicato dati rubati online, hanno comunicato venerdì i funzionari della scuola in un'e-mail ai genitori e al personale.

Le scuole pubbliche della contea di Fairfax non hanno specificato la natura o il volume dei dati rubati durante l'attacco ransomware il mese scorso. Gli hacker utilizzano software ransomware per rubare dati e minacciano di pubblicarli o bloccarne l'accesso a meno che la vittima non paghi un riscatto.

Il Washington Post riporta che l'e-mail del sovrintendente scolastico Scott Brabrand di venerdì ha affermato che l'organizzazione criminale informatica nota come gruppo Maze ha rivendicato l'attacco e ha pubblicato dati rubati sul dark web.

Braband ha detto che il distretto sta collaborando con la Virginia State Police e l'FBI.

"Stiamo lavorando 24 ore su 24 per identificare le informazioni che sono state raccolte e informeremo le persone colpite come doveroso", ha scritto.

La portavoce del distretto scolastico Lucy Caldwell ha detto che i funzionari ritengono che "solo un sottoinsieme di individui, compreso un numero limitato di studenti" sia stato colpito dall'attacco ransomware. Caldwell ha detto che il distretto offrirà servizi gratuiti di monitoraggio del credito a tutti i dipendenti distrettuali, ai loro coniugi e a tutti gli altri che sono stati colpiti.

Posted on

Author L'autore

Dario Fadda alias {Nuke}

Da sempre appassionato di informatica e del mondo open-source nel 2003 ho fondato il portale Spcnet.it per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo dei computers, con particolare attenzione alle tematiche di Sicurezza informatica, Malware e Ransomware, ma anche guide di Programmazione e utili suggerimenti per tutte le fasce di interesse.
Dal 2006 sono membro del Gulch (Gruppo Utenti Linux Cagliari), con cui cerco di dare il mio contributo attivo per eventi e LinuxDay.
Su Twitter segnalo e condivido nuovi Phishing pericolosi con approfondimenti sul Bank Security.

Ho ideato Hacker Alert per effettuare ricerche di vulnerabilità e phishing in tempo reale.

Praticamente per tutto ciò che scopro e che è degno di nota ne condivido il codice sorgente su Git Hub.
Per tutto il resto c'è Dario Fadda .it che contiene "quasi" tutto di me.