Google interessato all’acquisto di WhatsApp.

Lo spazio mobile ha scosso un pò le cose. Colossi come Google o Facebook non si stanno allargando troppo, considerando quanto sono grandi. Allo stesso tempo, molti gestori di telefonia mobile e providers stanno acquistando sempre maggiori spazi e potere.

Instagram è un esempio, Facebook lo acquisì per quello che sembrava un prezzo enorme, ma  probabilmente ne valse la pena.

Google ha fatto per lo più  affidamento sui propri prodotti sul fronte mobile, con alcune eccezioni. Ma ora sta  cercando di fare un grande passo in avanti acquistando un’applicazione popolare di messaggistica come Whatsapp.

Digital Trends sostiene di avere  fonti sicure che sostengono che le due società stanno negoziando un acquisto e che WhatsApp potrebbe essere acquistata per un valore di oltre $ 1 miliardo, 768.000.000 €.

Non è un segreto che ci sono un sacco di aziende interessate a WhatsApp, Facebook è una di queste. Anche  Google è interessatissimo a WhatsApp.

Ma questo non significa necessariamente che un acquisto sia imminente, soprattutto perché Google  sta lavorando su una propria applicazione di messaggistica, Babble o Babele, che verrà svelata il prossimo mese.


Author

L'autore

Dario Fadda alias {Nuke}

Da sempre appassionato di informatica e del mondo open-source nel 2003 ho fondato il portale Spcnet.it per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo dei computers, con particolare attenzione alle tematiche di Sicurezza informatica, Malware e Ransomware, ma anche guide di Programmazione e utili suggerimenti per tutte le fasce di interesse.
Dal 2006 sono membro del Gulch (Gruppo Utenti Linux Cagliari), con cui cerco di dare il mio contributo attivo per eventi e LinuxDay.
Su Twitter segnalo e condivido nuovi Phishing pericolosi con approfondimenti sul Bank Security.

Ho ideato Hacker Alert per effettuare ricerche di vulnerabilità e phishing in tempo reale.

Praticamente per tutto ciò che scopro e che è degno di nota ne condivido il codice sorgente su Git Hub.
Per tutto il resto c'è Dario Fadda .it che contiene "quasi" tutto di me.

Currently there are no comments, so be the first!
intopic.it