Hacker svela 2,3 milioni di dati sulla cittadinanza indonesiana in download

Hacker svela 2,3 milioni di dati sulla cittadinanza indonesiana in download

L'hacker inoltre di svelare presto 200 milioni di dati sulla cittadinanza indonesiana.

Il mese scorso Hackread.com ha riferito in esclusiva di come il colosso indonesiano di e-commerce Tokopedia sia stato violato da hacker del dark web e che i dettagli personali di 92 milioni dei suoi clienti siano stati scambiati e venduti su mercati oscuri e numerosi forum di hacker.

Ora, un hacker ha fatto trapelare una manciata di dati personali ed elettorali affermando che appartiene a 2,3 milioni di cittadini indonesiani.

Secondo i dati di esempio visualizzati da Hackread.com, i dati sembrano risalire al 2013 e sembrano essere stati sottratti dal sito Web ufficiale della Commissione elettorale generale o da Komisi Pemilihan Umum (KPU) in indonesiano.

I 2,36 GB di dati sono stati divisi in diverse cartelle, tutte contenenti i dati in file PDF includendo nomi completi, indirizzi, numeri di registrazione, numeri di tessera familiare, data di nascita e luogo di nascita, ecc.

Quel che è peggio per i cittadini indonesiani è che l'hacker afferma di avere accesso a oltre 200 milioni di dati sulla cittadinanza indonesiana che intendono divulgare sul forum degli hacker in cui sono attualmente scambiati i dati della Commissione elettorale.

Vale la pena notare che un paio di settimane fa, è stato trovato un altro hacker che vendeva quasi 13 milioni di account utente appartenenti a Bukalapak, una delle più grandi società di e-commerce in Indonesia. Il database era del 2017 e apparentemente Bukalapak ha riconosciuto l'hacking il 12 aprile 2019.

Currently there are no comments, so be the first!