Il codice sorgente della domenica

command line file htaccess-generator project

Qualche settimana fa un workshop mi ha introdotto alla tecnologia di NodeJS. Apprezzando molto questo linguaggio di programmazione, ho deciso di approfondire un po’ l’argomento, almeno iniziare ad approfondire. Personalmente penso che non ci sia modo migliore che fare pratica.

Inizia tutto il sabato sera e nasce l’idea di crearmi uno strumento che faciliti la vita per la scrittura delle regole di Apache per la gestione dei siti e dei rispettivi file .htaccess che normalmente vanno impostati al momento che si configura un nuovo sito su questo web server.

Ecco dunque, il risultato di circa 18 ore, weekend, di programmazione, di scrittura di cordice NodeJS in questo semplice progettino. Si tratta di un htaccess-file-generator. Un tool command-line in stile UNIX-like, che tramite parametri, espressi anche in un help inline (–help), genera le direttive per le regole Apache che abbiamo scelto tramite argomenti e parametri delle opzioni passate all’htgen. Queste direttive, di default vengono stampate a video, come risultato, ma io personalmente con un

> .htaccess

in coda al processo che lanciamo da command-line, rigiro tutta la stampa direttamente sul file .htaccess che andrò a posizionare nella home del sito che sto installando o impostando.

Siccome mi sono divertito per la scrittura di questo semplice tool, ho deciso di metterlo a disposizione, anche come strumento didattico per chi stesse imparando a trafficare con NodeJS. Quindi trovate il progetto sulla propria pagina, e un repository Git messo in piedi al volo al termine di questa domenica, su BitBucket.

Se scaricate il codice sorgente NodeJS  ricordate che prima di farlo partire è necessario, oltre che installare NodeJS (ovviamente) con il comando:

apt-get install nodejs

installare anche il modulo aggiuntivo stdio con il comando:

npm install stdio

Avvia una discussione su questo tema per coinvolgere i lettori con le tue opinioni