Il Presidente Obama parla degli attentati alla maratona di Boston

Il Presidente Obama parla degli attentati alla maratona di Boston

A seguito dell’ attentato di ieri durante la fase finale della maratona di Boston, Obama ha detto: “L’ inchiesta è appena iniziata, non sappiamo ancora cosa sia successo”.

Come si può notare, egli esorta la gente a non saltare a conclusioni affrettate.

“Noi ancora non sappiamo chi ha fatto questo o perché. Troveremo chi ha fatto questo, e puniremo i responsabili “, promette Obama.

Egli aggiunge inoltre che è già stato informato dalla FBI e che le autorità competenti stanno lavorando insieme per indagare sull’ attacco e consegnare i responsabili alla giustizia.

“Boston è una città forte e resistente. Così come la sua gente. Sono estremamente fiducioso che bostoniani resteranno uniti, si prenderanno cura di loro, e andranno avanti come una città orgogliosa. E come loro, il popolo americano sarà con loro in ogni singolo passo del cammino “, dice Obama.

“Voglio  ribadire che  troveremo chi ha fatto questo e i responsabili verranno puniti”, aggiunge.

Posted on

Author L'autore

Dario Fadda alias {Nuke}

Da sempre appassionato di informatica e del mondo open-source nel 2003 ho fondato il portale Spcnet.it per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo dei computers, con particolare attenzione alle tematiche di Sicurezza informatica, Malware e Ransomware, ma anche guide di Programmazione e utili suggerimenti per tutte le fasce di interesse.
Dal 2006 sono membro del Gulch (Gruppo Utenti Linux Cagliari), con cui cerco di dare il mio contributo attivo per eventi e LinuxDay.
Su Twitter segnalo e condivido nuovi Phishing pericolosi con approfondimenti sul Bank Security.

Ho ideato Hacker Alert per effettuare ricerche di vulnerabilità e phishing in tempo reale.

Praticamente per tutto ciò che scopro e che è degno di nota ne condivido il codice sorgente su Git Hub.
Per tutto il resto c'è Dario Fadda .it che contiene "quasi" tutto di me.