In-Sicurezza: ogni ricerca locale in OS X Yosemite di Apple viene inviata a Cupertino: come disabilitare una “spia”

In poche parole se state utilizzando Yosemite sui nuovi computers Mac oppure iOS 8 (solo in alcune regioni specificate qui: https://twitter.com/5ean5ullivan/status/522013120550948864), Apple sa tutto quello che cercate dal vostro dispositivo, creando non pochi problemi di riservatezza.
È stato il Washington Post a parlarne per primo qualche giorno fa e sarebbe bene divulgare questa notizia, in quanto non molto diffusa tra gli utenti (comuni utilizzatori).
Questa funzione raccoglierebbe informazioni come: voci ricercate in Spotlight (locale) e su Safari, il tipo di dispositivo, la lingua dell’utente e la geolocalizzazione approssimata.

Non si tratta di una funzione segreta, in quanto leggendo bene la licenza di tali dispositivi è esplicitamente spiegata, ma non è di facile evidenza e in percentuale quasi nessuno legge le licenze di utilizzo.
In ogni caso si può disabilitare: si va in Preferenze di Sistema, si sceglie Spotlight e poi Risultati della ricerca e si disabilitano le voci Suggerimenti Spotlight e Ricerche sul web Bing. Chi usa Safari deve inoltre andare nelle Preferenze di Safari, accedere alla sezione Cerca e disabilitare Includi suggerimenti Spotlight

L'autore

Dario Fadda alias {Nuke} | Author
Da sempre appassionato di informatica e del mondo open-source nel 2003 ho fondato il portale Spcnet.it per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo dei computers, con particolare attenzione alle tematiche di Sicurezza informatica, Malware e Ransomware, ma anche guide di Programmazione e utili suggerimenti per tutte le fasce di interesse.
Dal 2006 sono membro del Gulch (Gruppo Utenti Linux Cagliari), con cui cerco di dare il mio contributo attivo per eventi e LinuxDay.
Su Twitter segnalo e condivido nuovi Phishing pericolosi con approfondimenti sul Bank Security.

Ho ideato Hacker Alert per effettuare ricerche di vulnerabilità e phishing in tempo reale.

Praticamente per tutto ciò che scopro e che è degno di nota ne condivido il codice sorgente su Git Hub.
Per tutto il resto c'è Dario Fadda .it che contiene "quasi" tutto di me.

Currently there are no comments, so be the first!
intopic.it