JavaScript è facile da imparare?

Dal momento che è attualmente il linguaggio di programmazione più popolare dal sondaggio del sito web Stack Overflow, potresti esserti chiesto: JavaScript è facile da imparare? Mentre ho incontrato sviluppatori web su Quora e nei forum che affermano che puoi imparare facilmente JavaScript, la verità è che JavaScript è un linguaggio complesso che è stato aggiornato ed esteso molte volte. Per questo motivo, imparare JavaScript può essere difficile se non hai mai imparato un linguaggio di programmazione prima. Potresti incontrare tutorial o corsi obsoleti o potresti iniziare a imparare una libreria o un framework (queste sono le implementazioni che estendono un linguaggio di programmazione) prima di avere una solida conoscenza del linguaggio JavaScript.

Fortunatamente, ci sono soluzioni moderne per coloro che stanno imparando JavaScript al giorno d'oggi. Qui descriverò i potenziali ostacoli che puoi affrontare mentre impari JavaScript e le soluzioni alternative che puoi utilizzare in modo da poter continuare facilmente i tuoi progressi. Si tratta solo di portare un atteggiamento can-do nell'apprendimento della programmazione e nella scelta dei giusti corsi di alta qualità. Se riesci a fare queste due cose, aumenterai le tue possibilità di successo e minimizzerai le tue frustrazioni.

Di seguito, tratterò le sfide specifiche per l'apprendimento di JavaScript e le soluzioni specifiche per ogni sfida.

Sintassi ES5 / ES6

Problema: la maggior parte dei libri molto apprezzati per i principianti che ho trovato su Safari Books Online usano ES5, la sintassi JavaScript utilizzata prima del 2015. Nel luglio 2015, tuttavia, è stato rilasciato ECMAScript2015, chiamato anche ES6. E mentre da allora sono state rilasciate versioni successive di JavaScript, nessuna delle versioni ha avuto così tante modifiche apportate nella versione ES6. Ora scriviamo JavaScript in modo molto diverso, quindi mentre in passato ho raccomandato libri JavaScript di alto livello, molti di essi non coprono la sintassi aggiornata.

Soluzione: segui un corso JavaScript che insegna ES6 dall'inizio.

Librerie e Frameworks

Problema: non è sufficiente apprendere le basi del linguaggio JavaScript se si desidera lavorare come sviluppatore web front-end. Librerie come React e jQuery e framework come Angular, Vue ed Ember sono stati creati per estendere la funzionalità di JavaScript in modo da poter risolvere problemi di front-end unici.

Soluzione: ricerca quali framework sono maggiormente utilizzati dalle aziende in cui vivi e apprendi i primi due o tre. Probabilmente saranno React, Angular e Vue. Puoi condurre la tua ricerca cercando lavori "Front End Web Developer" nella tua zona su Dice, Indeed o su un altro sito Web di ricerca di lavoro. Dai un'occhiata alle descrizioni dei lavori e osserva quali librerie e framework vengono utilizzati. Dopo aver analizzato 10-20 posti di lavoro, avrai abbastanza informazioni per sapere quali librerie e framework sono più popolari.

Se hai intenzione di diventare un libero professionista, segui React, Angular, Vue e jQuery. Queste quattro librerie / framework copriranno probabilmente il 90% dei posti di lavoro che vedrai per front-end su piattaforme freelance popolari.

Devo imparare la manipolazione del DOM?

Problema: la manipolazione del DOM è uno degli aspetti più difficili di JavaScript da imparare e sta tornando in secondo piano. Prima di entrare nei dettagli, tratterò cos'è il DOM e perché è importante.

Tecnicamente, il DOM non fa parte delle specifiche del linguaggio JavaScript. Al contrario, si tratta di un'API, ma è comunque una parte importante dello sviluppo Web front-end. Consente agli sviluppatori Web di creare eventi che si verificano quando un utente interagisce con una pagina Web o un'app Web, aggiungendo un livello di interattività che rende le esperienze Web online molto più interessanti.

Una delle sfide che gli sviluppatori Web erano soliti affrontare era che i browser non implementavano coerentemente le funzionalità del DOM. Dopo aver testato un'esperienza front-end in più browser, era comune trovare almeno un browser in cui il codice scritto per interagire con il DOM non si comportasse come previsto. Ciò significava che gli sviluppatori Web dovevano adottare un approccio frammentario, scrivendo codice aggiuntivo per adattarsi a diversi browser.

Nasce jQuery, inventato da John Resig nel 2006. jQuery è una libreria che ha risolto i problemi con incoerenza e molti sviluppatori Web front-end hanno iniziato a fare affidamento su di esso. Ora che le guerre del browser sono in gran parte terminate, tuttavia, ci sono alcuni tecnici che sono cauti se uno sviluppatore web che stanno cercando non conosce la manipolazione del DOM. A volte, vogliono assicurarsi che un nuovo assunto conosca la manipolazione del DOM piuttosto che fare affidamento su jQuery come stampella.

Soluzione: parla con sviluppatori web esperti nella tua zona. Conoscere i rivali sul campo è l'unico modo per scoprire se le aziende utilizzano JavaScript vanilla o jQuery. In genere consiglio agli aspiranti sviluppatori web di creare almeno due progetti usando la manipolazione DOM e uno con jQuery. In questo modo, sei coperto. Se sei certo, tuttavia, di voler lavorare come ingegnere front-end e concentrarti sull'esperienza utente, quindi imparare il DOM e impararlo bene è nel tuo interesse.

Devo imparare Node.js?

Problema: se desideri lavorare come sviluppatore web front-end, devi imparare HTML, CSS e JavaScript. Se desideri diventare uno sviluppatore full-stack, tuttavia, le tue scelte sono quasi infinite per cosa imparare come stack back-end. Molti sviluppatori web front-end che vogliono imparare uno stack completo sono tentati di apprendere Node.js perché è JavaScript back-end e conoscono già un po' di JavaScript ma potrebbero trascurare altre tecnologie di base che dovranno imparare per avere successo.

Soluzione: se vivi e prevedi di lavorare in una grande città come New York, Chicago o Los Angeles, l'apprendimento di node.js dopo aver appreso il front-end JavaScript è un percorso perfettamente accettabile per diventare uno sviluppatore web full-stack perché troverai attività che richiedono sviluppatori web che conoscono node.js. Se vivi in ​​una città più piccola, allora è meglio fare qualche ricerca per scoprire se ci sono tecnologie aggiuntive che dovresti considerare. Forse vivi in ​​una piccola città in cui ci sono molte banche che usano C# ASP.NET come soluzione back-end, o forse Java è molto più comune. 

Quando posso smettere di imparare e iniziare ad applicare ai lavori?

Problema: l'argomento JavaScript è, in una parola, infinito! È importante riconoscere che non sarai mai in grado di imparare tutto sul linguaggio. Molti aspiranti sviluppatori Web, tuttavia, non sono sicuri su quando dovrebbero iniziare ad applicare ai lavori.

Soluzione: se non si è certi di essere pronti a lavorare come sviluppatore Web, è possibile iniziare ad applicare i ruoli di sviluppatore Web dopo aver completato i seguenti passaggi:

  • Completa un corso full-stack.
  • Completa da due a tre progetti originali su larga scala per mostrare il tuo lavoro.
  • Se vuoi lavorare come sviluppatore full-stack, un ruolo che sta diventando sempre più richiesto, allora almeno due dei tuoi progetti dovrebbero avere un back-end funzionante e richiedere le autorizzazioni utente.
  • I tuoi progetti dovrebbero usare almeno un framework o una libreria che è richiesta nel tuo luogo di residenza, che sarà probabilmente React e / o Angular.
  • Prendi in considerazione di completare un corso sugli algoritmi che ti aiuterà con un colloquio tecnico: eesempio quelli di Andrei Neagoie.

Sì, continuo a raccomandare i corsi di Neagoie perché sono eccellenti! Tra le decine di corsi che ho pilotato, credo che Andrei Neagoie, Colt Steele e Jose Perilla siano tre dei migliori istruttori su Udemy.

Buona fortuna a te mentre intraprendi il tuo viaggio di apprendimento JavaScript! Se hai domande specifiche su quali corsi sono adatti a te, non esitare a contattarmi all'indirizzo info@spcnet.it o lascia un commento qui sotto.

Posted on

Author L'autore

Dario Fadda alias {Nuke}

Da sempre appassionato di informatica e del mondo open-source nel 2003 ho fondato il portale Spcnet.it per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo dei computers, con particolare attenzione alle tematiche di Sicurezza informatica, Malware e Ransomware, ma anche guide di Programmazione e utili suggerimenti per tutte le fasce di interesse.
Dal 2006 sono membro del Gulch (Gruppo Utenti Linux Cagliari), con cui cerco di dare il mio contributo attivo per eventi e LinuxDay.
Su Twitter segnalo e condivido nuovi Phishing pericolosi con approfondimenti sul Bank Security.

Ho ideato Hacker Alert per effettuare ricerche di vulnerabilità e phishing in tempo reale.

Praticamente per tutto ciò che scopro e che è degno di nota ne condivido il codice sorgente su Git Hub.
Per tutto il resto c'è Dario Fadda .it che contiene "quasi" tutto di me.