Cover Image

L'orologiaio svizzero Swatch chiude i sistemi IT per fermare gli attacchi informatici

30 Settembre 2020 - Tempo di lettura: 4 minuti

Il produttore di orologi svizzero Swatch Group ha chiuso i suoi sistemi IT durante il fine settimana dopo aver identificato un attacco informatico mirato alla sua organizzazione.

Swatch Group è un produttore svizzero noto per i suoi orologi colorati che si trovano comunemente nei grandi magazzini e impiega oltre 36.000 persone con un fatturato di 9,6 miliardi di dollari per il 2019.

In una dichiarazione, Swatch Group ha fatto notare di aver rilevato un attacco informatico durante il fine settimana e di aver spento il proprio sistema IT in modo da prevenire la diffusione dell'attacco.

"Swatch Group conferma di aver identificato chiari segnali di un attacco informatico in via di sviluppo su alcuni dei suoi sistemi IT durante il fine settimana. Per motivi di sicurezza, il Gruppo è immediatamente intervenuto e ha chiuso preventivamente alcuni dei suoi sistemi IT, che hanno influenzato alcune operazioni."

"Swatch Group ha immediatamente valutato e analizzato la natura dell'attacco, ha adottato le misure appropriate e ha implementato le correzioni necessarie. La situazione tornerà alla normalità il prima possibile. Il gruppo, ovviamente, sporgerà denuncia penale contro X", dice in una dichiarazione.

Swatch Group non ha voluto approfondire ulteriormente il tipo di attacco subito, ma probabilmente si trattava di un attacco ransomware.

Se hai informazioni di prima mano su questo o altri attacchi informatici non segnalati, puoi contattarci in via confidenziale su Signal al  +16469613731  o su Wire a @ lawrenceabrams-bc.

La notizia di questo attacco informatico arriva poco dopo che numerose aziende da miliardi di dollari, tra cui  LuxotticaUniversal Health ServicesArthur J. Gallagher (AJG) e Tyler Technologies, sono state colpite da ransomware.

Currently there are no comments, so be the first!
intopic.it