La rete di soldi e l'influenza della fondazione Bill Gates

Nei primi mesi del 2020, il magnate degli affari e miliardario Bill Gates ha visto la sua popolarità salire alle stelle. Secondo YouGov, il 58 percento degli americani intervistati su Gates aveva un'opinione positiva su di lui, gli piace anche da uomini e donne, e sia Boomers che Millennials lo adorano. La popolarità di Gates potrebbe essere aumentata a causa di un documentario virale su Netflix sulla sua vita rilasciata alla fine del 2019. Combina quella stampa positiva con un'ondata di interviste con i media che cercano la guida dell'uomo che ha "predetto" la prossima grande pandemia, e voilà - Bill Gates è un supereroe qui per salvare il pianeta dall'imminente rovina.

Naturalmente, questa visione piuttosto da cartone animato ignora diversi fatti incontrovertibili e alcune forti teorie sulle vere intenzioni di Gates. Innanzitutto, i fatti. Bill Gates ha usato la sua immensa ricchezza per guadagnare influenza e tempo mediatico, diffondendo il suo messaggio di risoluzione dei problemi di salute globale mentre continua a guadagnare miliardi. Utilizzando la Bill and Melinda Gates Foundation per distribuire sovvenzioni e donazioni, Gates ha creato una rete di organizzazioni che devono il proprio budget alla fondazione o rispondono direttamente a Gates. Tracciando gli investimenti della Fondazione e le relazioni di Gates possiamo vedere che quasi ogni persona coinvolta nella lotta contro COVID-19 è legata a Gates o alla sua fondazione su due livelli o meno. Questo dà a Bill Gates e alla sua fondazione un'influenza indiscussa sulla risposta alla pandemia. Altrettanto preoccupante è la richiesta di Gates di un blocco globale fino a quando il mondo intero non è stato vaccinato e gli è stato assegnato un certificato digitale per dimostrare l'immunità.

Ora, le teorie: ascoltando attentamente diversi discorsi e dichiarazioni di Gates, diventa chiaro che ha una propensione a discutere di ridurre la crescita della popolazione. Nonostante i "controllori dei fatti" affermino che le parole di Gates sono state estratte dal contesto, le sue parole parlano da sole. Crede che la popolazione debba essere ridotta o impedita alla crescita e crede che ciò possa essere fatto con i vaccini e l'assistenza sanitaria.

Mentre proviamo a staccare gli strati di acrobazie da PR e pezzi di sbuffo che si aggirano su Bill Gates, proviamo ad illustrare come l'uomo che si trova sul palcoscenico globale e venduto al popolo come loro salvatore, sia tutt'altro. Nonostante l'apparente crescita nel supporto a Bill Gates, ci sono anche prove sui social media che le persone stanno iniziando a interrogarlo e sfidare la narrazione del salvatore. Questo è il primo passo per svelare la rete di soldi oscuri e manipolazione di Bill Gates.

L'INFLUENZA GLOBALE DELLA FONDAZIONE BILL E MELINDA GATES

Nel 1994, la storia continua, Bill Gates chiese a suo padre, William Gates Sr., di aiutarlo a "migliorare la salute riproduttiva e infantile" fondando e guidando la William H. Gates Foundation. Gates Sr. fu d'accordo e nel 2000 la Fondazione fu fusa con la Gates Learning Foundation per diventare la Bill & Melinda Gates Foundation. Secondo la Fondazione, Bill Gates ha donato alla fondazione 36 miliardi di dollari della sua ricchezza personale. Si stima che la Fondazione abbia un valore di 46,8 miliardi di dollari.

Negli ultimi due decenni la Fondazione ha investito in una serie di controverse aziende e progetti, perseguendo il loro obiettivo di migliorare la salute globale e l'accesso ai vaccini e alle cure riproduttive. Tutto ciò è stato fatto come parte del piano di Gates di rimodellare la sua immagine pubblica come quella di un miliardario amichevole e gentile il cui unico scopo è aiutare il mondo. La realtà è molto più sospetta.

Prendiamo, ad esempio, il documentario di Netflix menzionato sopra, Inside Bill's Brain: Decoding Bill Gates . Anziché dare uno sguardo genuino alla vita e alla personalità di Gates, il documentario non è riuscito a riconoscere i conflitti di interesse che potrebbero rappresentare il film - e Bill Gates - sotto una luce diversa. In una recente indagine esplosiva che ha esaminato la portata dei soldi di Gates, The Nation ha osservato che, "nel primo episodio, il regista Davis Guggenheim sottolinea l'intelletto espansivo di Gates intervistando Bernie Noe, descritto come un amico di Gates". Noe continua raccontando di Gates che legge 150 pagine l'ora con una ritenzione del 90%. Tuttavia, The Nation ha riferito, "Guggenheim non dice al pubblico che Noe è il preside della Lakeside School, un'istituzione privata a cui la Fondazione Bill & Melinda Gates ha donato 80 milioni di dollari." Per coincidenza, questa è la stessa scuola frequentata dai bambini dei Cancelli.

Naturalmente, utilizzare la ricchezza delle basi per influenzare la copertura mediatica non è una novità per Bill Gates. Sebbene The Guardian rivendichi l'indipendenza editoriale, la loro sezione Sviluppo globale è finanziata in parte dalla Fondazione Gates. La fondazione ha inoltre donato oltre 9 milioni di dollari a The Guardian, oltre 3 milioni di dollari a NBC Universal, oltre 4 milioni di dollari al quotidiano francese Le Monde, oltre 4,5 milioni di dollari a NPR, 1 milione di dollari a Al-Jazeera e 49 milioni di dollari alla Media Action della BBC programma. Alla luce di questi investimenti, è facile capire come Gates possa organizzare rapidamente un tour di presentazione dei suoi media preferiti.

I media aziendali non sono i soli beneficiari della fondazione Gates. Hanno anche investito in tecnologie e società controverse, tra cui Monsanto, geoingegneria, tecnologia 5G e vaccini.

MintPress News ha recentemente riferito in che modo la Fondazione Gates ha aiutato la controversa gigante farmaceutica e chimica della Monsanto Corporation a" ottenere un punto di appoggio più forte in Africa".  MPN osserva inoltre che la fondazione ha finanziato un " trial clinico imperfetto del vaccino HPV in India nel 2009, in cui 23.000 ragazze povere di età compresa tra 9 e 15 anni sono state esposte a farmaci potenzialmente letali senza il consenso dei loro genitori, portando a sette morti".

Nel 2010, è stato anche riferito che dal 2007 Gates aveva dato 4,5 milioni di dollari per studiare metodi di geoingegneria per alterare la stratosfera in modo da riflettere l'energia solare, tecniche per filtrare l'anidride carbonica direttamente dall'atmosfera e illuminare le nuvole oceaniche. La geoingegneria è la manipolazione deliberata su larga scala del tempo allo scopo dichiarato di ridurre il riscaldamento del pianeta. Il Guardian aveva precedentemente notato che Gates supporta "con una somma non rivelata" al proponente della geoingegneria e al professore di Harvard David Keith. Gates possiede anche la maggioranza della società di geoingegneria di Keith, Carbon Engineering. Il famoso ricercatore di geoingegneria Ken Caldeira afferma di ricevere 375.000 dollari all'anno da Gates e lavora per Intellectual Ventures, una società di ricerca di geoingegneria privata in parte posseduta da Gates e gestita da Nathan Myhrvold, ex responsabile della tecnologia di Microsoft.

La Fondazione ha inoltre investito $ 10 milioni nello sviluppo di antenne che accelereranno il lancio della controversa tecnologia cellulare di quinta generazione, altrimenti nota come 5G.

Le preoccupazioni per la fortuna di Bill Gates e il suo uso della Bill and Melinda Gates Foundation per influenzare i progetti su animali domestici non è l'unica preoccupazione espressa dai critici della fondazione. Il più grande - e più immediato - è che i miliardari non eletti come Gates stanno usando le loro fortune per plasmare le politiche pubbliche usando le loro basi filantropiche. Questo metodo di investimento di miliardi di dollari sotto forma di donazioni in beneficenza deducibili dalle tasse a società private sta permettendo a Gates di modellare la politica e il profitto detenendo azioni nelle stesse società sostenute dalla Fondazione Gates.

Una recente indagine di The Nation ha rivelato oltre 19.000 sovvenzioni di beneficenza della Fondazione Gates negli ultimi due decenni. Hanno anche trovato $ 2 miliardi in queste donazioni caritatevoli deducibili dalle tasse a società private. Le aziende che ricevono queste donazioni includono GlaxoSmithKline, Unilever, IBM e NBC Universal Media. The Nation ha osservato che la Gates Foundation ha donato $ 250 milioni a società di media e "altri gruppi per influenzare le notizie".

The Nation ha trovato quasi 250 milioni di dollari in sovvenzioni di beneficenza della Gates Foundation a società in cui la fondazione detiene azioni e obbligazioni societarie: Merck, Novartis, GlaxoSmithKline, Vodafone, Sanofi, Ericsson, LG, Medtronic, Teva e numerose start-up.

Potresti vedere la precedente dichiarazione e chiedere: “come può essere legale? Non è un conflitto di interessi detenere azioni in una società alla quale si danno anche donazioni esentasse? "Il semplice fatto è che non esistono regole o leggi contrarie a fare esattamente ciò che fanno la Bill e la Melinda Gates Foundation. Mentre alcuni potrebbero sostenere che il piano di Bill Gates è geniale: donare la tua fortuna formando una fondazione che può offrire donazioni deducibili dalle tasse alle società che possiedi in parte e raccogliere profitti evitando le tasse, ma gli sta permettendo di nascondere i suoi soldi in una miriade di modi. È quasi diventato impossibile tracciare ogni donazione, investimento o altra partnership.

The Nation ha concluso, "è difficile ignorare le occasioni in cui le loro attività di beneficenza sembrano servire principalmente a interessi privati, incluso il loro - sostenere le scuole che frequentano i loro figli, le società che la loro fondazione possiede in parte e i gruppi di interesse speciali che difendono i ricchi americani - generando miliardi di dollari di risparmi fiscali".

Altri fatti notevoli dell'indagine includono che "la dotazione di $ 50 miliardi della Fondazione Gates ha generato $ 28,5 miliardi di entrate da investimenti negli ultimi cinque anni", mentre ha donato solo $ 23,5 miliardi in sovvenzioni di beneficenza. Inoltre, un'indagine del Los Angeles del 2007 ha scoperto che l'organizzazione era coinvolta in prestiti ipotecari subprime e ospedali a scopo di lucro che, secondo quanto riferito, hanno eseguito interventi chirurgici non necessari. Secondo quanto riferito, la Gates Foundation è anche investita in aziende produttrici di cioccolato che usano il lavoro minorile.

Sarebbe un errore vedere la Bill and Melinda Gates Foundation come una semplice nave per un uomo ricco per nascondere i suoi soldi e raccogliere profitti incommensurabili. No, la Fondazione è "più che una raccolta di sovvenzioni e progetti", afferma il dott. David McCoy, medico di sanità pubblica e ricercatore presso l'University College di Londra e consulente del People's Health Movement. McCoy afferma che la Fondazione "opera attraverso una rete interconnessa di organizzazioni e individui in tutto il mondo accademico, le ONG e i settori commerciali" che consente a Bill Gates di "sfruttare" l'influenza "in una sorta di" pensiero di gruppo ".


Author

L'autore

Dario Fadda alias {Nuke}

Da sempre appassionato di informatica e del mondo open-source nel 2003 ho fondato il portale Spcnet.it per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo dei computers, con particolare attenzione alle tematiche di Sicurezza informatica, Malware e Ransomware, ma anche guide di Programmazione e utili suggerimenti per tutte le fasce di interesse.
Dal 2006 sono membro del Gulch (Gruppo Utenti Linux Cagliari), con cui cerco di dare il mio contributo attivo per eventi e LinuxDay.
Su Twitter segnalo e condivido nuovi Phishing pericolosi con approfondimenti sul Bank Security.

Ho ideato Hacker Alert per effettuare ricerche di vulnerabilità e phishing in tempo reale.

Praticamente per tutto ciò che scopro e che è degno di nota ne condivido il codice sorgente su Git Hub.
Per tutto il resto c'è Dario Fadda .it che contiene "quasi" tutto di me.

Currently there are no comments, so be the first!
intopic.it