Meizu lancia il primo Ubuntu Phone al Mobile Asia Expo 2014

Al Mobile Asia Expo 2014 è stato annunciato il primo smartphone Ubuntu. Si chiama Meizu la prima azienda che ha deciso di adottare il sistema operativo di Canonical.

Mark Shuttleworth, fondatore di Canonical, ha annunciato un paio di mesi fa che Meizu e Bq sarebbero state le prime due società pronte a lanciare dispositivi Ubuntu sul mercato. Sembra che Meizu sia il primo a farlo, anche se il telefono (MX3) non è ancora pronto per essere venduto. Canonical ha annunciato che stava sviluppando Ubuntu per i dispositivi mobile all’inizio del 2013 e, due anni dopo, l’azienda sarà pronta a vedere il suo sistema operativo perfettamente installato sui primi dispositivi. 

E’ probabile che i telefoni Ubuntu saranno disponibili per l’acquisto entro la fine del 2014 o all’inizio del 2015, che in realtà è una buona notizia per un sistema che è stato costruito praticamente da zero.

differenza di alcuni dei suoi diretti concorrenti, come Firefox OS, Ubuntu non punta esclusivamente sulle applicazioni web. Questo è uno dei motivi per cui Firefox OS è stato lanciato più veloce sul mercato, ma i due sistemi operativi sono rivolti a diversi dispositivi. Ubuntu per mobile è in grado di alimentare prodotti di fascia alta e può facilmente essere visto in questa immagine di Meizu MX3, che si tratta dunque di un telefono avanzato. Anche la versione Bq fornirà dispositivi di alta qualità, per ora.

Avvia una discussione su questo tema per coinvolgere i lettori con le tue opinioni