Nasce la nuova "costola" di Spcnet.it per la Sicurezza Informatica

Nasce la nuova "costola" di Spcnet.it per la Sicurezza Informatica

Resta informato sugli incidenti di Cybersecurity quotidiani, data breach e vulnerabilità malware seguendo il nostro Network che cresce. Sono tutti argomenti che abbiamo sempre trattato giornalmente su questo giornale/blog online di tecnologia. 

Ora questo settore si sposta su inSicurezzaDigitale.com, il nuovo nato del network Spcnet che si occuperà appunto di continuare, come abbiamo sempre fatto, ad aggiornarvi su tutti gli sviluppi e le notizie quotidiane sulla Sicurezza Informatica, sempre in semplice italiano.

Questo spin-off che nasce non va interpretato come la fine di Spcnet.it, ma anzi come un allargamento del network, infatti questo sito continuerà a esserci e a portarvi alla lettura di nuovi contenuti, più specializzati in tutti gli altri segmenti della tecnologia che abbiamo sempre seguito: programmazione, guide e suggerimenti per buone pratiche di sviluppo, piccoli trucchi di codice open etc...

Buona lettura amici e buon inizio di avventura nella inSicurezzaDigitale al nuovo sito!

Posted on

Author L'autore

Dario Fadda alias {Nuke}

Da sempre appassionato di informatica e del mondo open-source nel 2003 ho fondato il portale Spcnet.it per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo dei computers, con particolare attenzione alle tematiche di Sicurezza informatica, Malware e Ransomware, ma anche guide di Programmazione e utili suggerimenti per tutte le fasce di interesse.
Dal 2006 sono membro del Gulch (Gruppo Utenti Linux Cagliari), con cui cerco di dare il mio contributo attivo per eventi e LinuxDay.
Su Twitter segnalo e condivido nuovi Phishing pericolosi con approfondimenti sul Bank Security.

Ho ideato Hacker Alert per effettuare ricerche di vulnerabilità e phishing in tempo reale.

Praticamente per tutto ciò che scopro e che è degno di nota ne condivido il codice sorgente su Git Hub.
Per tutto il resto c'è Dario Fadda .it che contiene "quasi" tutto di me.