Primo laboratorio di Smart-City in Sardegna

Primo laboratorio di Smart-City in Sardegna

Nasce alle porte di Cagliari, nel parco scientifico e tecnologico di Pula dove ha sede il Crs4, il laboratorio di Huawei, il Joint innovation Center, che – con un investimento di 20 milioni di euro a cui si aggiungono i 2,6 mln della Regione Sardegna – svilupperà le tecnologie basate sulle smart city per rendere le città più intelligenti e sicure.

La grande mole di dati e immagini servirà, in un futuro prossimo, a realizzare strade intelligenti, a gestire la produzione e distribuzione di energia e acqua, ma a anche per la videosorveglianza, la connettività diffusa su scala metropolitana.

La sperimentazione pratica sarà portata avanti a Cagliari, prima città italiana a beneficiare di questa nuova tecnologia. Il centro inaugurato questo pomeriggio dal vice presidente della Giunta regionale, Raffaele Paci, dal presidente del Crs4 Luigi Filippini e dal Country director Italia di Huawei, Alessandro Cozzi, è il primo in Italia e nel mondo.

Fonte Ansa
Posted on

Author L'autore

Dario Fadda alias {Nuke}

Da sempre appassionato di informatica e del mondo open-source nel 2003 ho fondato il portale Spcnet.it per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo dei computers, con particolare attenzione alle tematiche di Sicurezza informatica, Malware e Ransomware, ma anche guide di Programmazione e utili suggerimenti per tutte le fasce di interesse.
Dal 2006 sono membro del Gulch (Gruppo Utenti Linux Cagliari), con cui cerco di dare il mio contributo attivo per eventi e LinuxDay.
Su Twitter segnalo e condivido nuovi Phishing pericolosi con approfondimenti sul Bank Security.

Ho ideato Hacker Alert per effettuare ricerche di vulnerabilità e phishing in tempo reale.

Praticamente per tutto ciò che scopro e che è degno di nota ne condivido il codice sorgente su Git Hub.
Per tutto il resto c'è Dario Fadda .it che contiene "quasi" tutto di me.