Perché l’autoplay dei video di Facebook è pericoloso?

Qui ci sono un paio di motivi per i quali si pensa che la riproduzione automatica di un video su Facebook è potenzialmente pericoloso:

  • i video di Facebook utilizzano l’Adobe Flash Player di Windows per il rendering. Non sono sicuro di quello che usi su dispositivi mobili dove non c’è Flash. Credo che se il browser supporta HTML5 lo utilizzi, se non, allora non c’è il rendering. Secondo Secunia, FlashPlayer è in cima come numero 5 dei 50 software più vulnerabili.

Ora, immaginate che qualcuno trova una vulnerabilità nel lettore che può essere sfruttata con un file video speciale. Indovinate cosa sarebbe successo … di default … A chiunque abbia questa funzione attiva, e questo significa che tutte le persone che non abbiano disattivato manualmente, sarebbero infette. Sì, probabilmente non è realistico avere qualcosa di simile … ma anche SSL è stato considerato a prova di proiettile.

  • Alcune persone usano Facebook sul posto di lavoro e immaginare che un video con contenuto non raccomandato per ufficio inizi a suonare automaticamente.

Per fortuna l’audio è di default spento, in modo che nulla possa alzare l’attenzione con strani rumori. Ma cosa succede se si desidera far vedere un post a qualche collega? Piuttosto imbarazzante se il contenuto non è adatto per l’ufficio.

Avvia una discussione su questo tema per coinvolgere i lettori con le tue opinioni