Torum, forum principale per utenti Tor, chiude per sempre

Torum, forum principale per utenti Tor, chiude per sempre

Sempre più siti ospitati in browser non convenzionali sono costretti a chiudere, come menzionato da specialisti nella sicurezza dei dati. Torum, un popolare forum sulla sicurezza informatica per gli utenti del browser Tor, chiuderà definitivamente, ha rivelato l'amministratore del forum tramite un messaggio recentemente pubblicato sulla homepage. Come accennato sul sito web di Darknetlive, l'amministratore ha ringraziato i moderatori che hanno collaborato per impedire a Torum di diventare una piattaforma di spam, definendo un successo il periodo di attività del forum.

Negli ultimi tre anni, Torum ha ospitato una comunità di un massimo di 130.000 utenti interessati a sicurezza informatica, hacking, tecnologia, tra gli altri. Nel suo messaggio, l'amministratore sostiene motivi personali per prendere questa decisione:

“Mi ritiro. Gestisco Torum da oltre 3 anni e la verità è che ho perso la mia passione per questo da molto tempo, anche se ho mantenuto la community online il più lontano possibile. Questo è sempre stato un progetto senza scopo di lucro, al punto da rifiutare donazioni; siamo cresciuti fino a diventare una comunità di quasi 150.000 membri, che per me è un successo."   

Sebbene gli utenti e gli esperti nella sicurezza dei dati che potrebbero leggere il messaggio dicano che il creatore del forum ha lasciato aperta la possibilità di tornare in futuro, non c'è nulla di certo al riguardo:

"È possibile che Torum torni un giorno? Forse, ma mi prenderò una pausa dal dark web per un po', quindi non tornerò presto. Anche se non c'è nulla di certo, posso dire che Torum si chiuderà, potenzialmente in modo permanente", ha aggiunto l'amministratore.

Una delle caratteristiche principali di Torum è il suo impegno nella lotta allo spam, presente praticamente in qualsiasi comunità online, come menzionato dagli specialisti nella distruzione sicura dei dati. Come si può vedere con altri forum simili, la lotta contro lo spam è un'attività impegnativa e talvolta non professionale; L'amministratore del terrore HugBunter ha mirato ad attività dannose sul suo forum, identificando la piccola porzione di utenti del forum che cercano di condividere lo spam.

Forum come Envoy hanno anche intrapreso campagne intensive contro la diffusione di informazioni spazzatura. Fortuna, uno degli amministratori di questo forum, è il principale responsabile del rilevamento dello spam e degli utenti che postano senza attenersi alle linee guida della piattaforma.

Posted on

Author L'autore

Dario Fadda alias {Nuke}

Da sempre appassionato di informatica e del mondo open-source nel 2003 ho fondato il portale Spcnet.it per condividere articoli, notizie ed in generale tutto quello che riguarda il mondo dei computers, con particolare attenzione alle tematiche di Sicurezza informatica, Malware e Ransomware, ma anche guide di Programmazione e utili suggerimenti per tutte le fasce di interesse.
Dal 2006 sono membro del Gulch (Gruppo Utenti Linux Cagliari), con cui cerco di dare il mio contributo attivo per eventi e LinuxDay.
Su Twitter segnalo e condivido nuovi Phishing pericolosi con approfondimenti sul Bank Security.

Ho ideato Hacker Alert per effettuare ricerche di vulnerabilità e phishing in tempo reale.

Praticamente per tutto ciò che scopro e che è degno di nota ne condivido il codice sorgente su Git Hub.
Per tutto il resto c'è Dario Fadda .it che contiene "quasi" tutto di me.