Windows 10 Phone, build 10051

Ecco alcune delle nuove funzioni in questa build

Microsoft rilascia una nuova build di Windows 10 per i telefoni, numero 10051 venerdì e dopo ore di lotta per affrontare i problemi che hanno impedito molti utenti di scaricarlo, ecco qui quali sono le novità.

Prima di correre a scaricare questa build, è bene sapere che Lumia 930 e Lumia Icons non sono supportati a causa di un errore di scala che rende l’interfaccia utente impossibile da utilizzare su questi due dispositivi, quindi con un po’ di fortuna, la prossima versione potrebbe lavorare bene anche su questi dispositivi.

Windows 10 Phone build 10051 ha un aggiornamento che dura circa un’ora tra scaricare i file e installare, quindi assicuratevi di collegare il telefono a una fonte di alimentazione, perché non si può correre il rischio di terminare la carica in fase di installazione.

Nuove caratteristiche

Rispetto alla versione precedente di Windows 10, ci sono tre nuove applicazioni che sono chiaramente le principali stelle dello spettacolo: posta elettronica, calendario e Spartan.

La nuova applicazione di posta, chiamata Outlook, viene fornito con un look simile a quella su Android e iOS, con opzioni strisciata per consentire di eliminare rapidamente o archiviare i messaggi. L’interfaccia è pulita e moderna ed è la prova vivente che Microsoft sta lavorando per riunire le applicazioni e-mail su tutti i dispositivi Windows 10. Un client di posta elettronica simile è disponibile in Windows 10 build 10056 e presto Outlook potrebbe diventare un’app universale che lavora su tutti i dispositivi.

L’applicazione Calendario sembra proprio come quella sul PC nella build 10056. Sembra semplice e si può facilmente visualizzare l’agenda dalla schermata principale. Un pulsante in alto a sinistra è lì per farvi passare facilmente da un calendario all’altro tra quelli disponibili.

Progetto Spartan è finalmente arrivato in Windows 10 Phone, ma a prima vista, si nota solo più lentezza di Internet Explorer in Windows Phone. Ci sono opzioni di condivisione per inviare facilmente un link a uno dei contatti, così come un’interfaccia utente rinnovata per lavorare con più schede più facilmente.

Spartan sarà anch’esso offerto come applicazione universale, quindi sarà anche disponibile su PC e tablet con interfaccia utente e caratteristiche simili.

Inoltre, il nuovo Windows 10 per i telefoni è dotato di un nuovo task switcher, così ogni volta che si preme il tasto indietro un po’ di più a fondo, vengono visualizzate fino a quattro miniature sullo stesso schermo invece di una come in Windows Phone.

La tastiera virtuale è stata perfezionata con più opzioni per rendere più facile la digitazione, ma non si estendere ai lati dello schermo, che può essere un problema per coloro che hanno un dispositivo di grandi dimensioni. La tastiera può essere spostata su e giù per essere più facile da utilizzare su phablets.

Nel complesso, Windows 10 Phone build 10051 mostra alcuni segnali di miglioramento, ma non siamo ancora al punto in cui si può considerare un rivale per iOS e Android. E’ in corso di sviluppo, quindi speriamo solo che in futuro si possa assistere a ulteriori miglioramenti che lo rendano stabile.

Avvia una discussione su questo tema per coinvolgere i lettori con le tue opinioni